Magnum o Jeroboam?

Magnum o Jeroboam?

Il più conosciuto è sicuramente il Magnum, ma ci sono innumerevoli nomi che identificano la capacità delle bottiglie.

I nomi dei vari formati delle bottiglie prendono origine dalla storia, la maggior parte da regnanti dell’antichità degli assiri babilonesi.

NABUCHODONOSOR ad esempio fu uno dei più celebri Re di Babilonia (605 – 561 a.C.), mentre MATHUSALEM fu un patriarca dell’Antico Testamento. Quest’ultimo Sembra essere vissuto 720 oppure 969 anni… non si sa quale sia l’età esatta ma una cosa è certa… gli impiegati dell’anagrafe amavano bere!

Nella tabella troverete tutti i nomi dei vari formati con a fianco la capacità in litri, nella terza colonna a quante bottiglie da 0,75 corrispondono. Infine nell’ultima colonna della tabella una piccola descrizione storica sull’origine del nome.

Buon divertimento.

Barbara Paola Ronco


Autore:

Autore

Barbara Paola Ronco

CEO and Social Media Manager

Leggi di più su Barbara Paola Ronco

Ti può interessare anche

Uva, mosto e non solo vino: il balsamico.

Uva, mosto e non solo vino: il'aceto balsamico. Un paio di anni fa ho avuto la fortuna di visitare un’acetaia in un piccolo paesino vicino a Maranello ...

Pisco Sour

Aperitivo fatto con un Pisco monovitigno Quebranta shakerato con albume d’uovo, lime, sciroppo di glucosio. Il tutto ultimato con una goccia di Angost ...

L'eccellenza delle nostre birre artigianali

Premio Cerevisia 2019 (Banab) per le birre artigianali: riconoscimento per 21 etichette provenienti da 12 regioni. Si è svolta a Roma nella suggestiva ...

Dove comprare i sigari a Cuba?

In vista dell’imminente arrivo delle vacanze, vorrei segnalare ai nostri amici viziosi, appassionati di sigari, questo interessante articolo ...

CERANO: Pecorino Terre Aquilane IGT - Italo Pietrantonj

La bottiglia con cui ci siamo veramente divertiti nella degustazione è di un Pecorino Abruzzese: CERANO dell’Antica casa Vitivinicola Italo Pietranto ...

Grappa: le primi dieci aziende aggregate valgono 211 milioni di euro

Grappa: il prodotto oggi considerato come più rappresentativo della distillazione Made in Italy. Le primi dieci aziende aggregate valgono 211 milioni ...

CONDIVIDI LA PAGINA!

TEMI TRATTATI

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Iscriviti qui
e ricorda che potrai cancellarti in ogni momento.